14E quando avvenne l’ora, sedette e gli apostoli con lui. 15E disse verso di loro: «Ho desiderato con desiderio di mangiare questa pasqua con voi prima di patire. 16Vi dico, infatti, che non la mangerò fino a quando non sia compiuta nel Regno di Dio». 17E ricevuto un calice, avendo reso grazie, disse: «Prendete questo e distribuitelo tra voi. 18Vi dico infatti che non berrò da [questo] momento dal frutto della vite fino a che il Regno di Dio non sia venuto». 19E preso un pane, avendo reso grazie, [lo] spezzò e [lo] diede loro dicendo: «Questo è il mio corpo dato per voi. Fate questo in memoria mia». 20E [prese] il calice allo stesso modo dopo aver cenato dicendo: «Questo calice [è] la nuova alleanza nel mio sangue, che è versato per voi. 21Ma ecco la mano di colui che mi consegna [è] con me sulla tavola. 22Poiché il figlio dell’uomo va, secondo quanto è determinato, ma guai a quell’uomo per mezzo del quale è consegnato». 23Ed essi cominciarono a cercare gli uni gli altri chi dunque fosse tra loro colui che stava per fare questo.